05.12.2014
Category: consigli di stile
Written by: Fashiongossip
Visite: 75

(by Stilly whatstylewant.com)

Impazza dalle passerelle agli street look delle star di tutto il mondo. E’ il colore dell’Inverno 2014/2015. Il bordeaux è un vero must di stagione. Elegante, raffinato e di grande impatto. Sta bene a bionde e more. Giovanissime e non. Assolutamente da indossare!

Si abbina a moltissime tonalità: cipria, blu, verdone e rosso. Ma a me piace da impazzire anche in total look. Dal cappotto alla borsa giocare con le tonalità e le stoffe può diventare il segreto vincente di un outfit all’ultima moda, sia per il giorno, che per la serata più elegante. Con uno sguardo alle feste e alle numerose occasioni di dicembre questo colore è una scelta perfetta per un tocco di classe non scontato.

edit0702

Il bordeaux non è mai eccessivo, ne volgare. E’ un’alternativa non banale al nero e non sfacciata al rosso.  Dall’ufficio al party più glamour, il bordeaux è un colore graffiante, ma raffinato. Adatto a chi vuol osare con classe.

 

24.11.2014
Category: consigli di stile
Written by: Fashiongossip
Visite: 59

(by Stilly, whatstylewant.com)

La Mantella è un capospalla da sempre di moda. Esercita un fascino elegante e misterioso che richiama la favola. Nella stagione invernale diventa quasi un obbligo averne almeno una nel proprio guardaroba. Nella quale avvolgersi per donare ai propri look un tocco raffinato e senza tempo.edit0601

I tessuti e i colori possono essere i più diversi ed eterogenei, ma a me personalmente la mantella piace morbida e calda. Non amo le rivisitazioni in piumino, nè quelle nei colori più sgargianti. Adoro e trovo che siano chiccosissime le mantelle in pura lana e cachemire magari in un bel tono cammello. Oppure nella rivisitazione più grintosa del nero con qualche inserto in morbida pelle. Nel venire l’inverno non disdegno neppure qualche dettaglio in pelliccia o ecopelliccia da indossare anche sopra cappotti, giacche e trench.

edit0602

Non esiste un outfit giusto per indossare una mantella, tendenzialmente io prediligerei abiti a tubino e pantaloni skinny, ma quest’anno questi capispalla sono stati presentati anche sopra lunghe gonne a pieghe.

 

13.11.2014
Category: consigli di stile
Written by: Fashiongossip
Visite: 59

Il cappotto a uovo è sinonimo di grande femminilità. La forma morbida e la resa sobria li rendono un capo raffinato e adatto a molti look. Sia da giorno che da sera. Sono un pezzo irrinunciabile nel guardaroba. Soprattutto dopo che la moda li ha imposti lo scorso inverno e ora sono un vero e proprio must da avere.

edit0501

La texture e i materiali poco importano. A voi la scelta: dalla lana, passando per il morbido cachemire fino al velour. Per non dimenticare i tessuti più avantguardisti di ultima generazione, come il neoprene e l’ecopelle rigida. Anche la lunghezza va a vostro gusto. Gli stilisti li hanno proposti in tutte le salse: sotto i fianchi, al ginocchio e anche al polpaccio. Il cappotto a uovo è un capo facile e veloce da indossare, molto confortevole e pratico. Sta bene con tanti tipi di outfit. Modaiolo con i jeans a zampa, classico con i pantaloni skinny e sensuale con i tubini

edit0502

.