01.10.2014
Category: consigli di stile
Written by: Fashiongossip
Visite: 45

(by Stilly, whatstylewant.com)

Ai primi freddi è tempo di correre ai ripari con un capospalla che scaldi, ma senza appesantire. Quest’anno la moda impone, almeno, un gilet peloso. Per chi ancora non l’avesse nell’armadio correre ai ripari è d’obbligo. Pelliccia o ecopelliccia? Alla sensibilità di ciascuna la scelta. Il pelo quest’anno si porta… con tutto. Jeans, tailleur d’ufficio e outfit da sera: il gilet sta sempre bene rende tutto stiloso e giovanile.

edit0201web

Poco importa, invece, il tipo di pelo e il colore. Dal classico agnellino nero o astrakan, alla pomposa volpe per chi ama farsi notare, magari in qualche coloratissima versione eco-friendly. Tantissimi rabbit style da indossare, anche sotto parka e piumini 100 gr nelle serate più fredde. Le lunghezze, anche dipendono dal gusto personale. Per i gilet io consiglio sempre di non salire mai sopra il punto vita, anche con gli abitini. Anzi quest’anno più sono lunghi meglio è. Adoro la versione a cappottino senza maniche. Una scelta azzeccatissima. Completa outfit sia pantalone che longuette in modo impeccabile.

edit0202web

Unica nota dolente gli accessori, che devono smorzare. Bandite le tinte animalier e i rossi accesi. Via libera con il nero e per le più attente consigliato un tocco di naturale raffinatezza con marrone, tortora o crema.